Tempio di Kodai-ji (2005)

Nell’estate del 2005, l’opera “Madama Butterfly”, con i costumi disegnati da Regina Schrecker, rappresenta l’Italia all’Expo Internazionale di Aichi/Nagoya, dopo una lunga tournée mondiale. E Regina Schrecker riceve l’invito a presentare la sua nuova collezione di esclusivi e raffinati abiti da sposa nell’antico monastero zen Kodai-ji (Kyoto, Giappone) che si appresta a festeggiare i 400 anni dalla sua fondazione: un’occasione unica, anche perché coincide con i 25 anni della sua griffe e con il 40° del gemellaggio tra Firenze e Kyoto.